News

30/05/2018 00:00

Comunicato Stampa

450 STUDENTI DIVENTANO “DELFINI GUARDIANI” PER TUTELARE LE ISOLE EOLIE ED EGADI

– Si conclude il percorso eco didattico di MarevivoDelfini Guardiani delle Isole Eolie ed Egadi” che in questa edizione ha coinvolto 450 studenti delle scuole primarie e pluriclassi dei due arcipelaghi, con il sostegno di MSC Crociere e ilpatrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di Federparchi, della Regione Siciliana-Assessorato Territorio ed Ambiente, dell’Ufficio Scolastico Regionale Sicilia, dei Comuni di Lipari, Leni, Malfa, Santa Marina Salina e Favignana e dell’Area Marina Protetta Isole Egadi.

Obiettivo del progetto é la diffusione tra i più giovani di una maggiore conoscenza del territorio in cui vivono, la comprensione della sua valenza naturalistica, unitamente alla promozione di un maggiore senso di responsabilità e di rispetto nei confronti dell’ambiente, in particolare di quello marino.

A Lipari, l’evento finale del progettosi è svoltoall’Anfiteatro del Castello. Alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, dei docenti, delle famiglie e degli operatori di Marevivo gli alunni degli I.C. Lipari e Lipari1 delle isole di Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Panarea, Alicudi e Filicudi hanno ricevuto l’attestato e il distintivo di “Guardiani dell’Isola” che conferisce loro il diritto-dovere di presentarsi, senza accompagnatori adulti, al proprio Comune o alla Capitaneria di Porto per segnalare eventuali danni all’ecosistema, ma anche situazioni di pregio. In occasione della cerimonia, sono state premiate anche le migliori fotografie scattate dagli studenti nel corso di una delle attività del progetto finalizzata all’apprendimento delle tecniche della fotografia naturalistica. La mostra di questi giovani fotografi in erba è allestita alla sede del Comune e potrà essere visitata durante questa settimana.

«Una grande soddisfazione per noi aver potuto anche quest’anno – dichiara Rosalba Giugni, presidente Marevivo –sensibilizzare i giovani sulle problematiche ambientali. Partendo dalle grandi emergenze del Pianeta Mare, legate all’inquinamento da plastica e al global warming, temi fondamentali delle ultime campagne di Marevivo, quest’anno attraverso attività dinamiche e coinvolgenti il percorso ha puntato ad accrescere tra i giovani la capacità di riconoscere gli effetti del degrado e a riflettere sul ruolo determinante che possono avere l’impegno personale e uno stile di vita responsabile».

«MSC Crociere è in prima linea per la difesa dell’ambiente e si impegna attivamente per la salvaguardia del mare – ha affermato Leonardo Massa, Country Manager MSC Crociere –. È importante trasferire questa sensibilità anche alle generazioni future, per questa ragione sosteniamo il nobile progetto ‘Delfini Guardiani’ che permette agli studenti di diventare protagonisti nella difesa dell’ambiente marino. Auguro vento in poppa a questi giovani ragazzi nella certezza che il loro impegno contribuirà a incrementare la consapevolezza che per un mondo migliore è necessario partire dal rispetto dell’ambiente».

 

A Favignana e Marettimo gli alunni dell’I.C. Rallo, grazie alla collaborazione con l’Area Marina Protetta “Isole Egadi” e del direttore Stefano Donati, hanno potuto conoscere ed approfondire il ruolo e le attività di una delle delle riserve più grandi del Mediterraneo.

Per concludere il percorso didattico ed educativo del progetto “Delfini Guardiani” i giovani alunni di Favignana e Marettimo hanno assistito ieri alla proiezione del film “Le Meraviglie del Mare” di Jean-Michel Cousteau, documentarista e figlio del noto esploratoreJacques Cousteau.

Il film che vede la partecipazione straordinaria in veste di narratore e produttore dell’attore Arnold Schwarzenegger, è uscito in Italia lo scorso 17 maggio, con la partnership di Marevivo, della Marina Militare Italiana e della campagna “Un mare da salvare” di Sky. É stata anchel’occasione ufficiale per la consegna agli studenti delle Egadi dei diplomi di “Delfini Guardiani” e per immergersi virtualmente, insieme ai docenti e ai rappresentanti delle istituzioni presenti, nelle profondità degli oceani, scoprire la vita incredibile delle creature che li popolano. A questa edizione del progetto “Delfini Guardiani delle Isole Eolie ed Egadi” hanno offerto il loro supporto tecnico anche le compagnie di navigazione Liberty Lines e Siremar.

“Siamo lieti e soddisfatti – dichiara il Direttore dell’AMP Isole Egadi, Stefano Donati - di avere contribuito alla realizzazione di questo progetto di educazione ambientale, giunto alla sua ennesima edizione e ormai appuntamento fisso per l’arcipelago delle Egadi, con un partner storicamente amico del mare, quale è l’Associazione Marevivo. Il futuro e il cambiamento dei nostri stili di vita, indispensabile per la tutela del mare, dipendono dalle nuove generazioni e questi progetti, con un coinvolgimento locale e dal basso, sono fondamentali”.

IL PROGETTO ECODIDATTICO

Delfini Guardiani, nato nel 2009, è un progetto di educazione ambientale che si propone di avviare all’interno delle classi delle scuole primarie e secondarie delle Isole Minori Italiane, percorsi didattici finalizzati alla costituzione di un gruppo di alunni che acquisiranno una maggiore consapevolezza e responsabilità nel tutelare le risorse ambientali del proprio territorio. Il percorso si propone di sensibilizzare i giovani nei confronti delle problematiche ambientali sviluppando differenti contenuti teorici, supportati da metodologie attive e coinvolgenti che prediligono la ricerca e la sperimentazione e che consentono loro di conoscere ed apprezzare gli aspetti scientifici, naturalistici, culturali e sociali della loro isola, avvicinandoli nel contempo alla natura e stimolando il loro senso di appartenenza nei confronti dell’ambiente.

 COMUNICATO STAMPA - MAREVIVO