News

10/04/2018 00:00

Comunicato Stampa

Il Comune di Favignana, l’Area Marina protetta e il Gac “Isole di Sicilia” alla XX edizione di Travelexpo a Terrasini

Il Comune di Favignana, l’Area Marina Protetta e il Gac “Isole di Sicilia”, hanno preso parte dal 6 all’8 aprile a Città del Mare, a Terrasini, alla XX edizione di Travelexpo, la Borsa Globale dei Turismi, che quest’anno era incentrata sul tema “Nuove forme di reddito a favore della pesca siciliana. Dal registro identitario a Sicilia Seafood”. La manifestazione, in un’ottica di diversificazione delle attività legate alla pesca verso nuove forme di reddito in risposta alla crisi del settore, è stata organizzata dal Dipartimento della Pesca Mediterranea dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, e ha racchiuso le seguenti aree tematiche: Pescaturismo; Ittiturismo; Turismo museale (musei del mare); Turismo etnoantropologico (tonnare, opifici, borghi, fari); Turismo naturalistico (itinerari in aree marine protette, riserve marine orientate); Turismo gastronomico (specialità locali e di bordo); Turismo archeologico e subacqueo (snorkeling e diving).

 

L’obiettivo dell’iniziativa era quello di aumentare il valore aggiunto del comparto e migliorare il reddito del pescatore artigianale attraverso nuove attività, presentando le nuove opportunità economiche derivate dal Turismo Azzurro alla filiera turistica.

 

Un’occasione importante, voluta per iniziare a costruire un sistema di sviluppo partecipativo coinvolgendo imprese, enti e associazioni, per creare una nuova offerta rivolta al mercato turistico esperienziale e culturale, alla quale la realtà delle Isole Egadi non poteva mancare.

 

L’intervento del sindaco, Giuseppe Pagoto, era inserito il sabato pomeriggio nell’ambito del tema “Turismo Azzurro: un mare di opportunità” - Sicilia Seafood, cibo storia, natura e cultura marinara mediterranea; a seguire, nell’ambito del convegno denominato “Egadi, Eolie e Pantelleria: il più straordinario viaggio nella natura e nella cultura di mare e di terra”, e della presentazione a cura del GAC/FLAG ISOLE DI SICILIA, è intervenuto Pietro La Porta. Domenica mattina, invece, lo spazio dedicato all’Area Marina Protetta “Isole Egadi”, rappresentata per l’occasione dalla dottoressa Daniela Sammartano, nell’ambito del convegno “Turismo Esperienziale: pesca, natura, storia, cultura”.