News

23/02/2018 00:00

Comunicato Stampa

L’AMP delle Egadi presente al convegno sul turismo sostenibile di Torre Cerrano A Marzo anche a Favignana il corso di Alta Scuola di Turismo Ambienta

L’Area Marina Protetta “Isole Egadi” sarà presente al corso di Alta Scuola di Turismo Ambientale (ASTA) che si terrà a Torre Cerrano tra il 24 febbraio e il 2 marzo, organizzato da Vivilitalia (società che promuove nuove forme di sviluppo territoriale e turismo sostenibile) e l’Area Marina Protetta “Torre del Cerrano”. Il direttore dell’AMP, Stefano Donati, infatti, sarà tra i relatori della giornata conclusiva che si terrà a Pineto, presso Villa Filiani, in via D’Annunzio 9, al convegno-tavola rotonda dal tema “Un mare di Turismo”, coordinato da Sebastiano Venneri, Presidente di Vivilitalia, e al quale parteciperanno, tra gli altri, Leone Cantarini, Presidente AMP Torre del Cerrano, Stefano Landi, Economista dell’Università Luiss Guido Carli, e Giovanni Lolli, Assessore al Turismo e Vice-Presidente della Regione Abruzzo. L’iniziativa di formazione intende mettere in contatto gli operatori che si iscriveranno al corso con le migliori esperienze italiane nel campo turistico ed ambientale realizzate nei territori di eccellenza e raccontate dalla viva voce dei protagonisti. Il corso, rivolto a quanti vogliono perfezionare il proprio percorso formativo e le proprie competenze nel settore del management turistico ambientale, mette a disposizione dei partecipanti un’offerta formativa di livello in un settore, quello del turismo ambientale, di grande prospettiva occupazionale. Tra gli argomenti di rilievo, verranno affrontati gli scenari del turismo attuale, la sostenibilità del turismo come leva competitiva, alcuni approfondimenti sull’AMP - dal punto di vista della normativa, delle specificità del territorio considerato e delle sue potenzialità – e la comunicazione di una destinazione. La partecipazione dell’AMP Isole Egadi è volta anche a promuovere il corso di Alta Scuola di Turismo Ambientale che avrà luogo a Favignana nelle settimane immediatamente successive, dal 17 al 24 marzo, promosso dal Comune di Favignana – Isole Egadi e dall’Area Marina Protetta. Il Presidente dell’AMP e Sindaco di Favignana, Giuseppe Pagoto, in proposito sottolinea quanto “la formazione di questa scuola di formazione sul turismo ambientale miri a far emergere il mix di azioni e strategie necessarie per un corretto sviluppo dei territori e di immaginare e realizzare prodotti e servizi turistici eco-sostenibili.