News

25/07/2017 00:00

Comunicato Stampa

Termina con l’ultima tappa a Favignana la Scuola internazionale di Archeometria e Archeologia Subacquea

Si terrà a Favignana, il 26 luglio, presso il Palazzo Florio e l’ex Stabilimento Florio, la tappa conclusiva della Summer School “ARCHAEOMETRY UND UNDERWATER ARCHAEOLOGY”, diretta dal professor Eugenio Caponetti. L’iniziativa si avvale, tra gli altri, dei patrocini del Comune di Favignana e dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”.
Si tratta di un’iniziativa organizzata nell’ambito dell’ERASMUS MUNDUS europeo ed è rivolta a studenti internazionali impegnati nei campi dell’Archeometria e dell’Archeologia subacquea. La Scuola, in corso di svolgimento a tappe, tra conferenze e sessioni tecnico-pratiche con workshop e visite guidate dei diversi musei della provincia volte a migliorare la conoscenza del mondo subacqueo attraverso la presentazione degli studi e dei sondaggi effettuati da docenti esperti in materia. Palermo, Piazza Armerina, Agrigento e Marsala le tappe che hanno preceduto quella finale di Favignana.
Il 26 luglio a Favignana, interverrà al tavolo dei relatori il direttore dell’AMP, Stefano Donati, con un intervento dal titolo “L’Area Marina Protetta Isole Egadi: laboratorio a cielo aperto per la gestione sostenibile della fascia costiera”. Saranno inoltre presenti interventi di Mauro La Russa, Silvestro Ruffolo, Enzo Morra e Francesco Caruso e, nel pomeriggio ancora il Soprintendente del Mare professor Sebastiano Tusa, Cecilia Albana Buccellato e Calogero Gammino, in qualità di guida dell’ex Stabilimento Florio. Porterà i saluti dell’Amministrazione Comunale l’assessore alla cultura, Tiziana Torrente.